La Malombra

La Malombra o Mal’umbra, secondo le credenze popolari, è uno spettro che vivrebbe nelle case o in prossimitià di esse. Le vengono attribuiti gli intrecci della criniera dei cavalli, delle frange dei tappeti e dei capelli. La cosa più cattiva, che può fare la “malombra” è quella di posarsi sul petto della gente mentre dorme, posandosi blocca il respiro del malcapitato, fino a provocarne la morte, a meno che questi non abbia la forza di girarsi.

paralisi-del-sonno-Riccardo-Cicchetti-Psicologo

Non si tratta di “paralisi notturna” perchè questa gente affermava di avere un peso sui polmoni e di non riuscire a respirare, per il resto si poteva muovere, e con fatica anche girarsi. Oltre a questo, gli si attribuiscono altre varie dicerie sempre legate alla sfortuna in casa. Per non farla avvicinare, (dato che agiva solo di notte), gli anziani mettevano una scopa fuori la loro porta, così la Malombra si fermava a contare i fili di paglia della scopa. Un’altro metodo era quello di lasciare vicino al letto delle forbici, con cui “tagliarle” le dita. Viene chiamata anche Malumbria o Malummèra.

 

La Malombraultima modifica: 2015-11-23T14:57:31+01:00da flashdoc92
Reposta per primo quest’articolo

1 Commento

  • era un periodo che mi alzavo tutte le mattine come se un camion mi fosse passato sopra stanchissima ,una notte ho visto al buio totale un’ombra più scura chinata sù di me come si è accorta che la vedevo è scappata in direzione della finestra dal quel giorno dormo anche solo con la luce di una candela ma mai più al buio completo……..

Lascia un commento